Circolo Nautico Castiglioncello

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

In prima pagina: le news più importanti per la vita del Circolo ...



Pubblicazione di contributo ricevuto da Pubblica Amministrazione

E-mail Stampa PDF

Con la presente nota si rende noto che l'ASD Circolo Nautico Castiglioncello riceverà dalla Regione Toscana un contributo di 2.000,00 euro inerente l'emergenza covid-19.

(comunicazione prevista dall'RT. 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165)

 

PRESENTAZIONI CANDIDATI E NEWS

E-mail Stampa PDF

Gentili Soci del Circolo Nautico Castiglioncello,

alcuni aggiornamenti circa le candidature per le elezioni prossime.

Si segnala che il socio candidato Stefano Di Filippo ha ritirato la sua candidatura, la commissione Elettorale nel darne notizia ricorda che " I voti espressi in favore di soci che risultino candidati ritirati sono considerati nulli" (art. 6 del Reg.El.).

Qui di seguito iniziamo con le presentazioni dei Candidati! Tornate a visitare il sito per ulteriori aggiornamenti, grazie!

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Novembre 2020 11:07
 

Programma elettorale "I have a dream"

E-mail Stampa PDF

Circolo Nautico Castiglioncello ASD

Programma elettorale

 

I have a dream …

 

Un sogno sostenuto da Gianni Basso, Paolo Costagli, Fulvio Giorgi, Federico Maria Liperini, Niccoletta Rossi, Carlo Salvadori,

Roberto Zianna

 

i have a dream

 

I have a dream, così si esprimeva Martin Luther King nel 1963, un sogno di uguaglianza e di speranza, un sogno che vive ancora oggi in tante iniziative umane.

 

Nel nostro piccolo sodalizio, questo è lo spirito che vogliamo portare avanti: uno spirito di realizzazioni positive e di condivisione della vita sociale del Circolo, con il territorio e con il mondo sportivo che circonda Castiglioncello.

In questo anno segnato dal Covid, il Circolo nonostante le difficoltà ha comunque saputo trovare le forze e la voglia di continuare nelle proprie attività sportive e sociali, l’ultima delle quali è stata la doppia regata del Campionato Italiano assoluto Classi ISO e Fireball di fine settembre, durante la quale la passeggiata è stata invasa da tante derive e da tanti sportivi che sono arrivati a Castiglioncello da lontano, e che hanno portato da noi tanta voglia di stare insieme.

E’ da questo spirito che vogliamo ripartire per il nuovo quadriennio olimpico, proponendo ai Soci una nuova squadra e nuove idee.

 

Cosa ci piacerebbe realizzare, con l’aiuto di tutti ? Sogniamo insieme ..

 

LA VELA, ovvero il tempo è galantuomo …

 

Il Circolo Nautico Castiglioncello ASD per Statuto e per convinzione dei suoi Soci pone al primo posto l’attività velica, e per scelta del Consiglio uscente, la Scuola vela, quale momento di condivisione della passione per il mare con le famiglie dei Soci, ne è la punta di diamante.

Non tutti ne sono ancora convinti …

Quale giudice imparziale, a confermare la qualità delle scelte fatte e il buon lavoro portato aventi dal Circolo, ci ha pensato la Federazione Italiana Vela, che ha stilato la classifica nazionale delle scuole vela italiane, e a sorpresa, il nostro Circolo è all’80° posto in Italia su 750 circoli di vela italiani, a fianco di circoli ben più blasonati ed è primo sulla costa livornese per numero allievi, qualità dei servizi offerti agli allievi, professionalità degli istruttori.

Non è un caso: nello scorso quadriennio si è riusciti a portare alla scuola vela oltre 350 ragazzi, che porteranno per sempre nella loro vita il ricordo di questa esperienza presso il Circolo.

E’ una bella soddisfazione per tutti, ma anche uno stimolo a fare ancora meglio.

Su cosa vogliamo puntare per il prossimo quadriennio olimpico?

 

LA FIDUCIA CHE LA FEDERAZIONE VELA HA RIPOSTO IN NOI DEVE ESSERE RIPAGATA

 

- Scuola vela e iniziative di avvicinamento alla Vela:

è il nostro fiore all’occhiello, dove i ragazzi e le ragazze si avvicinano al mare ed all’attività velica in una atmosfera di gioco, ma anche di rispetto per il mare e di acquisizione della capacità di fare squadra

I numeri che il Consiglio uscente consegna ai prossimi candidati sono importanti, sia per la Scuola Vela, sia per le iniziative di avvicinamento all’attività velica, quali il VelaScuola, il VelaDay e il concorso “Il Bambino e il mare”, che coinvolgono diverse fasce di età.

Il prossimo Consiglio sarà impegnato a fare ancora meglio ed a raccogliere idealmente il testimone, migliorando in particolare la capacità di diffondere l’entusiasmo per il nostro sport preferito fra i ragazzi.

 

- Attività agonistica:

alla fine del 2019 erano stati gettato i semi della squadra agonistica, che derivava i suoi atleti dal buon lavoro fatto con la scuola, poi il COVID ha spazzato via tutto.

Dobbiamo ricominciare e, sempre appoggiandoci sui buoni risultati della scuola vela estiva, far ripartire l’attività agonistica invernale.

 

Cosa vogliamo fare in concreto, per attirare le nuove leve ?

 

- Refitting mezzi di appoggio: senza le necessarie attrezzature non è possibile progettare niente, su questo il prossimo Consiglio porterà avanti il programma di rimodernamento presentato all’ultima Assemblea: un nuovo gommone di appoggio, la rimotorizzazione del VSR, il refitting della flotta sociale completeranno quanto necessario alla scuola ed alla organizzazione delle regate in termini di mezzi di appoggio.

Vogliamo inoltre rinnovare il parco derive, dopo l’acquisto fatto ultimamente di due optimist stazzati seminuovi, vogliamo acquisire almeno un laser e un vaurien per integrare la flotta.

Una scelta importante: dedicare maggiori risorse affinché sia sempre disponibile almeno un istruttore a tempo pieno per coprire i servizi necessari, non solo per la Scuola vela ma anche per il controllo barche, consegna ai soci delle derive e dell’attrezzatura necessaria, sistemazione cala vele, lezioni private soprattutto nel fine settimana.

 

- Collaborazione con i Circoli viciniori: CNQ, CCS, CVP e YCCDM, è importante proseguire con la collaborazione già sperimentata ed implementare i momenti di partecipazione congiunta affinando i calendari, in modo da permettere un apporto reciproco di atleti e servizi evitando possibili sovrapposizioni.

 

- Regate, croce e delizia: in linea con quanto già fatto con l’operazione “Settimana Velica Internazionale” dell’Accademia Navale di Livorno in collaborazione con tutti i Circoli di Livorno, con il Circolo Nautico di Quercianella e con lo YCCDM, si prevede di programmare, anche in collaborazione con i Circoli viciniori e con l’aiuto dei soci volontari, regate di livello più importante, che diano una maggiore visibilità, dal punto di vista sportivo, al Circolo Nautico Castiglioncello.

Le regate e le manifestazioni veliche non sono solo sport e basta: per noi è importante farle diventare, quando possibile, delle occasioni per far conoscere il territorio in tutti i suoi aspetti, coinvolgendo atleti ed accompagnatori alla scoperta delle bellezze e dei piaceri della Toscana.

 

- Un sogno nel cassetto: con l’aiuto del pontile, progettato a norma per le persone disabili, vogliamo proporre attività veliche adatte ai portatori di handicap, che potrebbero quindi avvicinarsi al Circolo in una attività condivisa da tutti.

 

SEDE E AMBIENTI SOCIALI, sono da rivedere …

La sede e le due casine dedicate alla scuola vela ed alle attrezzature dei soci non sono in buone condizioni, intonaci scrostati, servizi non più all’altezza, sono sotto gli occhi di tutti.

Su questo vogliamo investire parte delle nostre energie, alcune cose sono più facili, ad esempio il rifacimento della casina dedicata alla vela, e la piastrellatura della casina dei Soci, altre prevedono un accordo con la proprietà per il rifacimento dei bagni e delle docce, che vogliamo portare a tre, con una sistemazione diversa che preveda sia il rispetto delle esigenze dei portatori di handicap, sia una maggiore privacy per i Soci.

 

SPIAGGETTA, un refitting importante per stare meglio tutti …

Nell’ultima Assemblea alcuni Soci hanno giustamente segnalato che per la spiaggetta si può fare di più in termini di organizzazione, pulizia, fruibilità delle derive e canoe.

Il refitting della spiaggetta che realizzeremo prevede:

 

- un aumento dello spazio verso mare, mediante una revisione della concessione demaniale, possibile con le ultime norme in materia. Per fortuna il Circolo ha già avuto la conferma di tale concessione fino al 2033, ci possiamo lavorare.

- una razionalizzazione degli spazi della spiaggetta, che conferma l’area dedicata alla Scuola vela, ma che vede nell’area dedicata ai Soci una riorganizzazione, volta alla sua migliore fruibilità.

 

Per quanto riguarda le derive, libereremo la spiaggetta da un castello, poco sfruttato, e assegneremo a ciascun velista uno spazio riservato e più ampio, che preveda una maggiore possibilità di manovra e sia disponibile a chi davvero fa vela con passione e continuità.

 

La CANOA, che passione …

 

Così la pensano molti Soci, che con canoe ormeggiate o rimessate sulla spiaggetta chiedono più spazio e soprattutto una migliore organizzazione

Per dare migliore fruibilità ai canoisti, sempre più numerosi, dedicheremo loro una rastrelliera professionale a bracci, dedicata esclusivamente alle canoe private e montata in prossimità della riva, con spazi dedicati alla agevole movimentazione delle canoe.

Le canoe sociali andranno invece all’ormeggio, pronte per una veloce pagaiata per tutti i Soci !

 

ORMEGGI, sicurezza e servizi

 

E’ sotto gli occhi di tutti che i fenomeni atmosferici estremi assai sono più frequenti negli ultimi anni: il programma di verifica e manutenzione delle catenarie va portato avanti, nessuna catenaria deve cedere, e assieme alla manutenzione dobbiamo prevedere la posa di nuove catenarie maestre e di nuovi corpi morti, che andranno a rinforzare la stabilità degli ormeggi.

Una novità importante, introdotta quest’anno e che vogliamo proseguire: per ogni catenaria posata a mare, ci impegniamo a togliere quelle usurate, per rispetto dell’ambiente e dei soci, sempre più sensibili agli aspetti legati alla sostenibilità ambientale.

In merito al Pontile, lo vogliamo completare, terminando il posizionamento del battipiede per il rispetto della normativa dei portatori di handicap, dei rinforzi in testa e degli ammortizzatori ed effettuando l’installazione dell’impianto di illuminazione a led, utile alla sicurezza la sera e bello per chi tiene alla cura degli aspetti estetici.

A servizio dei marinai metteremo un tavolo in legno e un ombrellone con supporto sulla piattaforma del pontile, cercando di assicurare ai marinai stessi un maggior comfort nel loro pesante lavoro ed ai Soci la loro maggiore disponibilità.

Infine, certamente, realizzeremo due nuovi importanti servizi: vogliamo portare in testa agli ormeggi almeno un punto acqua, del quale tutti i Soci potranno finalmente usufruire per fare acqua alla propria imbarcazione senza dover più accostare al pontile e, con un occhio alla sicurezza, realizzeremo l’illuminazione del pontile, a tutela di chi rientra la sera.

 

E infine, altre occasioni per stare insieme

 

- AAA Cercasi sub appassionati

 

Nella baietta antistante il Circolo, è ancora possibile fare delle belle immersioni e praticare lo snorkelling.

Perché non provare a proporre, magari appoggiandosi ad altre associazioni, delle giornate dedicate a chi vuole avvicinarsi a questo sport, con delle lezioni teoriche e pratiche ?

Un altro modo per stare insieme, e per dare ai Soci un ulteriore motivo di condividere la passione per il mare e per l’ambiente che ci circonda, ancora bellissimo.

 

- Infine un occhio alla comunicazione …

 

Con il COVID il mondo è cambiato, ed è nata l’esigenza di continuare a vedersi, pur rimanendo distanti.

Con nuovi strumenti, quali una newsletter dedicata ai Soci e l’acquisizione di un servizio di piattaforma digitale puntiamo a restare collegato con voi, e a dare nuovi servizi interattivi ai Soci.

 


Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Novembre 2020 14:08
 

ELENCO DEI CANDIDATI ALLE ELEZIONI PER RINNOVO CARICHE SOCIALI

E-mail Stampa PDF

si comunica che l’elenco dei candidati ammessi alle votazioni del prossimo 29 Novembre, per il rinnovo delle cariche sociali del C.N.C.  per il quadriennio 2021 – 2024,

è il seguente:

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

Basso Gianni R.

Cecchini Roberto

Consogno Paolo

Costagli Paolo

Di Filippo Stefano - CANDIDATURA RITIRATA il 10/11/2020

Giorgi Fulvio

Liperini Federico Maria

Nocchi Simone

Rossi Niccoletta

Salvadori Carlo

Zianna Roberto

REVISORI DEI CONTI

Mazzocchi Marco

Montagnani Giorgio Mario

Samuelli Ferretti Giacomo

 

Collegio dei

PROBIVIRI

Barbieri Carlo

Ciolli Marco

Nardone Donato

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Novembre 2020 12:43
 

LA SCUOLA VELA DEL C.N.C. TRA LE PRIME 100 IN ITALIA

E-mail Stampa PDF

E' stata pubblicata su Farevela.net la classifica delle prime cento scuole vela dei circoli italiani affiliati FIV ed è con evidente piacere che possiamo condividere la notizia che il Circolo Nautico Castiglioncello si trova nella lista!


La classifica è basata sui numeri degli allievi tesserati scuola vela e su una serie di parametri, quali i servizi forniti agli allievi; l'efficacia delle filiere; la partecipazione degli istruttori ai corsi di aggiornamento; l'aver fatto il Vela Scuola e il Vela Day.


La lista è stata diffusa in occasione delle premiazioni dei primi dieci circoli per numeri delle scuole vela al Salone Nautico di Genova.

Il Circolo Nautico Castiglioncello è 80 esimo nella classifica nazionale (su 750 circoli di cui 550 classificati); decimo nella classifica zonale e primo della costa livornese.

Ma le buone notizie non sono finite!

La Federazione Italiana Vela ha infatti riconosciuto un contributo in denaro a tutti i Circoli che, pur in una situazione di difficoltà dovuta all'emergenza Covid ed ai protocolli di sicurezza da implementare, sono riusciti a portare avanti l'attività sportiva, a beneficio delle famiglie e sopratutto dei bambini e dei ragazzi che hanno potuto approfittare dei mesi estivi per praticare sport dopo la sosta forzata della scorsa primavera.

Anche il Circolo ha ricevuto il suo contributo di 530 euro, parametrato sul numero dei tesserati scuola vela. L'aiuto è inteso a coprire le spese di sanificazione, prodotti e materiali che sono serviti per la ripresa delle attività.

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Ottobre 2020 10:46
 


Policy
ASD CIRCOLO NAUTICO CASTIGLIONCELLO Via F. Zandomeneghi, 12 57016 Castiglioncello (LI) c.f. 80008760490 p.I. 01604020493